14 OTTOBRE 2008

LIBERA m ente

 

Roma, 14 Ottobre - La Fsi - Usae del settore Scuola, aderisce allo sciopero indetto per il 30 ottobre. Lo rende noto un comunicato della Federazione che rivendica la tutela degli organici degli insegnanti delle scuole primarie e del personale precario. ''I tagli indiscriminati - continua la nota - hanno solo un'esigenza di cassa e non di certo pedagogico''. ''La riforma Gelmini e' l'ultima chicca di un governo che ci lascia molto perplessi - commenta il coordinatore nazionale Fsi - Scuola, Maurizio Danza - e che nel Pubblico impiego e' entrato a gamba tesa su materie che sono oggetto di contrattazione collettiva. Appare evidente - conclude - che la volontà sia essenzialmente quella di delegittimare il sindacato e la contrattazione''.