FSISCUOLA 16 MAGGIO 2009 :CRITERI PER L’ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO PER L’ANNO SCOLASTICO 2009/2010 (C.M. N. 16/2009): SOSPENSIVA DEL TAR DEL LAZIO (MIUR NOTA PROT. N.5063 DEL 13 MAGGIO 2009)

L’Ufficio MIUR con nota prot. n. 5063/R.U.U., relativa alla C.M. n. 16/09 (Adozione libri di testo) – Sospensiva del TAR Lazio, precisa che l’ordinanza del TAR Lazio, emessa in data 7 maggio u. s., ha sospeso la circolare ministeriale nella parte in cui prevede che l'assegnazione di altro docente nella classe, a decorrere dal 1° settembre 2009, non consente in alcun modo una diversa scelta di libri di testo già effettuata - precisa di aver dato mandato all'Avvocatura Generale dello Stato di proporre appello avverso la predetta ordinanza chiedendone l'immediata sospensione dell'esecutività con decreto presidenziale.
Se il giudice d'appello dovesse confermare la misura cautelare disposta dal TAR, sin d'ora il MIUR  precisa che la stessa potrà produrre effetti a partire dal prossimo anno scolastico e nella sola ipotesi in cui docenti neo trasferiti (ovvero assegnati ad altra classe) manifestino con apposita e motivata istanza l'intenzione di adottare testi scolastici diversi da quelli precedentemente scelti dal collegio dei docenti mentre non può in alcun modo incidere sulle procedure in atto riguardanti l'adozione dei testi scolastici.

UFFICIO STAMPA FSISCUOLA