FSISCUOLA 17 MAGGIO 2009:PRONTA LA RIFORMA PER LA SCUOLA SUPERIORE TRA QUINDICI GIORNI SARA’ PRESENTATA IN CONSIGLIO DEI MINISTRI

Pronta la riforma per la scuola superiore  ,. «Si tratta - ha detto il ministro - di una riforma epocale perché è dal 1923 che non si ammodernava il sistema della scuola superiore. Abbiamo svolto un forte lavoro di concertazione con le Regioni e con gli enti competenti. Lo spirito della riforma è stato quello di rilanciare l'educazione tecnica e la formazione professionale, ma ci saranno novità anche per la formazione nei licei, con una forte attenzione alle lingue straniere e agli strumenti tecnologici per la didattica».

Novità

  • riduzione degli indirizzi di studio di licei e istituti tecnici: i primi passeranno da 510 a 9, i secondi da 204 a 11. 
  • introduzione di due nuovi licei (musicale-coreutico e delle scienze umane),
  • obbligatorio lo studio dell’inglese per tutti e cinque gli anni delle superiori,
  • potenziamento nei licei scientifico e classico delle materie scientifiche;
  • aumento dell’ora di lezione  da 50 minuti effettivi a 60.
  • Rimodulazione degli  istituti tecnici organizzati in due bienni+un anno: l'orario settimanale sarà di 32 ore, aumenteranno le quote di flessibilità a disposizione degli istituti e si darà ampio spazio ai laboratori, favorendo un maggior raccordo con il mondo del lavoro. 
  • Introduzione, nell'anno della maturità, dell'insegnamento di una materia in una lingua straniera.
UFFICIO STAMPA FSISCUOLA