____________________________________________________________________________________________________________________________

00155 - Roma Via Ettore Franceschini , 73 tel. - 0642013957 fax 0642003671 cell. 3392953932 e- mail : fsi.scuola@libero.it

 

Informativa 22.10.10: "Da gennaio scompare l'indennità di buonuscita per tutti i dipendenti statali e al suo posto arriva il TFR, liquidazione più leggera"

Dal 2011 scompare l'indennità di buonuscita per tutti i dipendenti statali e al suo posto arriva il TFR i dipendenti che andranno in pensione, d'ora in poi, si avvarranno di due trattamenti di liquidazione. Per la quota di TFS- buonuscita il calcolo verrà fatto sullo stipendio in godimento al momento del pensionamento e sugli anni utili maturati alla fine del 2010. Per la seconda quota si applicherà il 6,91% sul montante annuale maturato dopo il 2010, con un calcolo che complessivamente è meno favorevole di quello della ex-buonuscita. Per quanto riguarda le ritenute sullo stipendio c'è (o dovrebbe esserci) una sostanziale differenza: per la buonuscita (TFS) il dipendente ha una ritenuta del 2% (2,50% sull'80%) sullo stipendio, mentre per il TFR ogni ritenuta è (dovrebbe essere) a carico del datore di lavoro. Insomma, in attesa di incassare un po' meno del previsto al momento del pensionamento, il dipendente in servizio dovrebbe avere una busta paga un po' più pesante per effetto della cancellazione della ritenuta.

UFFICIO STAMPA FSISCUOLA