____________________________________________________________________________________________________________________________

00155 - Roma Via Ettore Franceschini , 73 tel. - 0642013957 fax 0642003671 cell. 3392953932 e- mail : fsi.scuola@libero.it

Il dipendente ingiustamente sanzionato può chiedere all´Amministrazione di verificare l´operato del dirigente .



La Funzione pubblica, con circolare n. 14 del 23 dicembre 2010, ha spiegato che gli Uffici per i provvedimenti disciplinari (UPD) costituiti presso le Amministrazioni hanno l´obbligo di attivarsi anche sulla base di denunce presentate da terzi. Di conseguenza un dipendente ingiustamente sanzionato può chiedere all´Amministrazione di verificare l´operato del dirigente che gli abbia inflitto una sanzione ingiusta. L´Ufficio non potrà annullare la sanzione , ma potrà punire il dirigente inducendolo a cancellare la sanzione ingiusta. I dirigenti, infatti, hanno il cosiddetto potere di autotutela, che consiste nella facoltà di annullare gli atti da essi adottati. La possibilità di adire direttamente l´U.P.D., al fine di ottenere il controllo di legalità sull´operato dei dirigenti scolastici in materia disciplinare, costituisce uno strumento prezioso per rimuovere gli effetti di eventuali comportamenti scorretti e/o vessatori nei confronti del personale non dirigenziale.

UFFICIO STAMPA FSISCUOLA